My Esty Shop

mercoledì 30 gennaio 2013

Stregata dal Soutache

Lo sapevo, lo sapevo, lo sapevo che non avrei dovuto avvicinarmi al Soutache. Ero pienamente consapevole che mi sarei lasciata stregare da questa meravigliosa tecnica e per tanto tempo l'ho evitata perché, come è ovvio, l'avvicinarsi a qualcosa di nuovo comporta l' attrezzarsi quel tanto che è indispensabile per poter iniziare a produrre qualcosa..e quindi spendere in materiali senza sapere esattamente se poi saranno utilizzati o no. Ricordo bene quante perline, fili, chiusure, distanziali..etc etc..ho comprato quando ho iniziato a perlinare...ma, tornando a bomba, il soutache mi ha chiamato con insistenza e quindi..via di piattine..fortunatamente fili e perline non mancano ;-) !!
Questi sono i primissimi esperimenti....freschi freschi di..giornate...


1 commento:

  1. Ciao! vai a vedere sul mio blog... c'è un premio per te!!! http://noartenoparty.blogspot.it/
    a presto!
    Laura ^_^

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...